News giornalistica e news aziendale. Due pianeti completamente diversi, ma uniti da un comune denominatore: seppur entrambi raccontano qualcosa di forte impatto e interesse pubblico. Se analizziamo, invece, la questione parlando degli obiettivi che questi due pianeti si pongono, in questo caso dobbiamo fare i conti con una sostanziale differenza di fondo.

La news o notizia giornalistica racconta il verificarsi di un determinato fatto (cronaca locale, cronaca nera, economia, inchieste, politica, cultura, spettacolo, salute, sport) con l’obiettivo di fare emergere una o più verità. Le aziende fanno conoscere il loro brand e la sua missione, ma le news che raccontano sono strettamente legate al loro business, ai loro prodotti o servizi, alle offerte dell’ultima ora disponibili sul mercato, in alcuni casi anche agli investimenti che pianificano annualmente, e al loro esercizio di bilancio. Su quest’ultimi due punti, è necessario sottolineare un aspetto da non trascurare: quando una o più aziende/imprese, tramite i loro addetti stampa, redigono e divulgano notizie legate all’assetto societario e ai rispettivi risultati finanziari (trimestrali, quadrimestrali, o di fine anno), se queste notizie non riportano informazioni di tipo commerciale o di marketing, possiamo farle rientrare nella categoria delle news di natura giornalistica.

Come possiamo raccontare, al giorno d’oggi, una news, sia essa giornalistica o non? Solo la forma scritta (articolo, breaking news, comunicato stampa) o il reportage video/fotografico ci permettono di fare notizia? Nel bel mezzo di una lunga crisi economico- finanziaria e sociale, scoppiata in Italia ormai nel lontano 2008, oggi aggravata dall’arrivo, come un fulmine a ciel sereno, di una pandemia, SARS-Covid 19, tanti imprenditori e titolari di azienda si sono ritrovati con le “gambe piegate in due e sono costretti a reinventarsi”. Mai come oggi, il ruolo della comunicazione è fondamentale per ritrovare la giusta via e rialzarsi in piedi.

Quale forma di comunicazione o news da adottare per re-immettersi sul mercato? Quale format può rivelarsi a chiave vincente? Quasi un mese fa, il 29 maggio 2021, Società dei Progetti ha organizzato un format, RE- INVENTATI. Un’intera giornata, fino al tardi pomeriggio, durante la quale il fondatore, Cesare Lagna, e alcuni dei suoi partner hanno presentato e spiegato idee, nuove strategie e soluzioni, utili a tanti liberi professionisti che hanno bisogno di quel “quid” in più, a loro di vitale importanza per rimettersi sul mercato.

News o cartoon aziendale: "Re-Inventati docet" 



Foto: format RE-INVENTATI by Società dei Progetti
News o cartoon aziendale: “Re-Inventati docet”
Foto: format RE-INVENTATI by Società dei Progetti

Un evento che è stato preceduto da un ciclo di webinar gratuiti, trasmessi sulla piattaforma digitale ZOOM, dove in via preliminare sono state trasmesse una serie di informazioni, nuove strategie comunicative, e spiegato come cambiare il proprio “mindset“. RE-INVENTATI è stato annunciato, presentato, e comunicato sui social tramite brevi post, con l’uso di creative ed efficienti locandine di presentazione, prodotte con effetti grafici d’avanguardia, e anche con una presentazione in stile cartoon.

Cartoon o news aziendale. Una nuova risorsa, un nuovo modo di comunicare o fare informazione che può fare, veramente, la differenza.

News aziendale in stile Cartoon: Re-Inventati “docet”
Video by Marco Chinicò

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *